BASKET: QUARTO POSTO PER LA PALLACANESTRO TRAPANI AL TORNEO DI BOLOGNA

 

1494056919-0-basket-al-pala-conad-trapani-cede-a-treviso-72-a-80-ed-e-fuori-dai-playoff

La Pallacanestro Trapani esce sconfitta nel confronto amichevole contro Bergamo valido per la finale 3/4 posto del torneo.

 

Parziali: (30-23; 52-33; 77-57; 92-78)

Bergamo Basket 2014: Taylor 4, Casella 20, Roderick 14, Bedini, Augeri, Fattori 14, Zucca 15, Sergio 10, Marelli, Benvenuti 15, Zugno.

Allenatore: Sandro Dell’Agnello

Assistente: Andrea Vicenzutto.

Pallacanestro Trapani: Renzi 16, Dosen, Artioli, Miaschi 7, Czumbel 5, Clarke 18, Mollura ne, Marulli 2, Nwohuocha 5, Ayers 19, Pullazi 6.

Allenatore: Daniele Parente.

Assistente: Fabrizio Canella.

Arbitri: Pazzaglia, Dionisi, Martelli.

Spettatori: 100 circa.

Nella prima frazione la partita è molto combattuta ma nel secondo quarto i granata pagano un parziale di 20-4 concluso dalla formazione bergamasca guidata da Sandro Dell’Agnello. Trapani rincorre sempre gli avversari ma non molla e, negli ultimi minuti di gioco, gli uomini di coach Daniele Parente accorciano le distanze. Bergamo però è brava a gestire con lucidità i possessi importanti e conquista con merito la vittoria.

1°Quarto: Il primo canestro della partita è di Renzi, ma rispondono subito Fattori e Sergio con una tripla. Andrea Renzi realizza un canestro subendo anche il fallo, sbaglia il libero aggiuntivo, ma Trapani resta in attacco e manda a bersaglio una bomba con Clarke (3’ 5-7). Dopo alcuni liberi, Sergio si impone con un gioco da tre punti che porta i bergamaschi momentaneamente in vantaggio, ma Clarke risponde realizzando tre liberi consecutivi. Zucca fa il suo esordio scagliando una tripla dall’arco dei 6,75 metri ed anche Taylor si iscrive a referto. Bergamo recupera palla, mette una tripla con Casella: time-out per coach Daniele Parente (7’ 21-15). Si riprende a giocare con i canestri di Ayers e Casella da due. Ayers mette la sua prima tripla e Dell’Agnello decide di chiamare a sé i propri uomini (8’ 24-20). Si riprende con un nuovo canestro di Zucca, ma Marulli è preciso dalla lunetta. Nei minuti finali si sblocca Roderick e Zucca realizza 2 liberi. Termina 30-23.

2°Quarto: Nella seconda frazione di gioco Trapani ha notevoli difficoltà in attacco, ne approfitta Bergamo che inchioda un parziale da capogiro 20-4 nei primi otto minuti del quarto con Zucca protagonista. Trapani nel finale cerca di recuperare grazie alle triple di Miaschi e di Clarke. Si va negli spogliatoi sul 52-33.

3°Quarto: Dopo l’intervallo lungo si riprende con i canestri di Benvenuti, ma Clarke mette a segno una bomba. Renzi è bravo a trovare i giusti spazi per alzarsi e realizzare da sotto. Ayers, invece, va prima a segno con un terzo tempo rovesciato e poi dalla lunetta (23’ 56-42). La tripla di Fattori interrompe il parziale granata, ma Miaschi vince un 1vs1 ed appoggia facile in penetrazione. A metà frazione, time-out di Parente (25’ 59-44). Alla ripresa, Pullazi esce dai blocchi e segna agevolmente da sotto, Bergamo, invece, è precisa in lunetta con Zucca. Casella e Roderick realizzano 2 triple molto difficili, ma Trapani reagisce con Clarke. Si alternano i canestri di Roderick e Ayers, a cui, però, segue un fallo antisportivo seguito da un tecnico e a Marulli, cosa che costa l’espulsione del play-guardia di Trapani. Casella realizza i liberi ed Ayers mette una nuova tripla. Nei minuti finali si registrano i liberi di Czumbel e Casella e poi le tripla di Ayers e Sergio. Punteggio 77-57.

4°Quarto: Trapani inizia bene la frazione con i canestri di Clarke e Nwohuocha, che fanno chiamare sospensione alla panchina bergamasca (32’ 79-63). Si riprende a giocare con la precisione in lunetta di Czumbel e Ayers. I canestri di Zucca e Casella vengono intervallati dalla bomba di Czumbel. Negli ultimi minuti di gioco si registrano la bombe di Casella ed il canestro dalla media distanza di Pullazi. La gara termina con il punteggio finale di 67-50.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *