ITALIANO: “BELLA GARA, AGGRESSIVI E ATTENTI NEL MODO GIUSTO”

Italiano-Vincenzo-allenatore-del-Trapani

Vincenzo Italiano, tecnico del Trapani, parla nella sala stampa del Provinciale dopo la vittoria sulla Reggina

“Abbiamo disputato una buona gara, siamo stati aggressivi e attendi. Ma non serve a nulla esaltarsi, c’è ancora tanta strada da fare, arriveranno i momenti di difficoltà. Mi è piaciuto molto il primo tempo dei miei, perché siamo andati a cercarci la palla, nella ripresa abbiamo solo gestito la gara e c’è poco da dire. Abbiamo concesso poco ad una squadra che in Coppa a Siracusa aveva fatto tre gol”.

“La Reggina è partita forte, hanno ottenuto tre-quattro corner, loro sono pericolosi in queste circostanze, ma noi avevano preparato le contromisure. La Reggina ripartirà, può capitare un passo falso, c’è ancora tanto tempo per recuperare”.

Su Taugordeau: “E’ un calciatore importante, ha il cambio gioco, ha dei colpi importanti, ha personalità. Se diventa dinamico nella fase di non possesso, può diventare calciatore di livello per questa categoria. Sono contento del suo impegno e della sua volontà, anche da parte di tutti i calciatori esperti”.

Sui giovani: “Stanno facendo bene. Non li conoscevo e hanno dimostrato di meritare la fiducia. Sono tutti ragazzi che possono sognare di arrivare a grandi livelli. Da parte mi, chi si impegna e chi sbaglia meno, la domenica va in campo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *