TRAPANI – COSENZA LE PAGELLE GRANATA

visore_pagelle

Nei voti e nei giudizi di Fabrizio Cultrera l’amara sconfitta del Trapani contro il Cosenza per 0-2 che mette fine anzitempo alla stagione dei granata

FURLAN 6: Ultimo dei colpevoli, però anche lui deve cedere le armi.

FAZIO 6: Lui cade in piedi, la sua prestazione è però una mosca bianca, intorno tanto squallore.

DRUDI 6: Il difensore ex Lecce ha ben poco da rimproverarsi.

VISCONTI 5: Era stato uno dei meno peggio, poi regala il secondo gol al Cosenza e manda tutti a casa.

RIZZO 5: Il trapanese non si vede quasi mai, il suo finale di stagione è stato una delusione totale.

SCARSELLA 4,5: Altra prestazione da dimenticare, un centrocampista con piedi così ruvidi non si vedeva a Trapani da moltissimi anni.

CORAPI 5: Prestazione abulica e senza costrutto.

PALUMBO 4: Questa volta è deleterio. Il suo errore manda in fumo ogni velleità di passaggio del turno.

MARRAS 5: La benzina era finita da almeno un mesetto e anche stasera l’ha dimostrato.

MURANO 4,5: Una zavorra per il tempo che è rimasto in campo.

POLIDORI 5: Evacuo è decisamente un’altra cosa. Tecnicamente molto limitato.

BASTONI 5,5: Entra con tanta voglia in corpo, ma non basta.

CAMPAGNACCI 6: Forse meritava la maglia da titolare.

PAGLIARULO 5,5: Onore al capitano, ma pure lui non esente da errori.

MINELLI S.V.

DAMBROS S.V.

CALORI 3: Adesso è ufficiale, stagione finita in maniera indecorosa. Il Cosenza e soprattutto Braglia lo hanno portato a scuola ancora una volta e tutti sogni di gloria riposti in un cassetto. La faccenda Evacuo ha anche dimostrato che lo spogliatoio era una polveriera e il campo ha sentenziato in maniera impietosa. Adesso pretendiamo tante spiegazioni e non fughe..

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *