GAME OVER TRAPANI. IL COSENZA DOMINA 0-2, GRANATA FINE DEL SOGNO

trapani_22

Finisce nel peggiore dei modi il cammino playoff del Trapani, che al primo turno perde anche nel match di ritorno contro il Cosenza e chiude così la sua stagione. Calabresi  più determinati, capaci e volitivi rispetto un Trapani senza carattere e gioco che crolla senza alibi.  Okereke e il solito Tutino condannano nella ripresa i granata, che chiudono nel peggiore dei modi la loro stagione tra i fischi del Provinciale.

TRAPANI: Furlan, Rizzo (28’st Dambros), Drudi, Scarsella (7’st Bastoni), Polidori, Murano (7’st Campagnacci), Fazio (18’st Pagliarulo), Palumbo (18’st Minelli), Visconti, Marras, Corapi. A disposizione: Pacini, Ferrara, Ferretti, Silvestri, Steffè, Canino, Aloi. All. Alessandro Calori

COSENZA: Saracco, Corsi, Idda, Palmiero (41’st Ramos), Mungo (41’st Calamai), Okereke (26’st Perez), Bruccini, Tutino, Pascali (11’ Camigliano), D’Orazio (41’st Loviso), Dermaku. A disposizione: Zommers, Pasqualoni, Boniotti, Trovato, Sueva. All. Piero Braglia

ARBITRO: Simone Sozza di Seregno; ASSISTENTI: Marco Cecchi di Pistoia e Andrea Zingrillo di Seregno; Quarto uomo: Matteo Marchetti di Ostia Lido

RETI: Okereke 17’st, Tutino 32’st
NOTE: Ammonito Saracco nel Cosenza; Recuperi 1’pt-4’st; Corner: 6-4; Spettatori: 4.235

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *