COSENZA TRAPANI LE PAGELLE GRANATA

visore_pagelle

Nei voti e nei giudizi di Fabrizio Cultrera la sconfitta del Trapani a Cosenza 2-1

FURLAN 6,5: Un paio d”interventi importanti nel primo tempo. Nulla da fare nelle stoccate calabre.

FAZIO 4,5: La sua respinta sul raddoppio del Cosenza è l’esatta fotografia della sua scadente prestazione.

PAGLIARULO 4,5: Palesemente stordito, sembra un giovincello alle prime armi.

DRUDI 5,5: Cerca di tenere con le buone e con le cattive, ci riesce in parte.

BASTONI 5: Non salta mai l’uomo e dietro balla il tango.

STEFFE’ 5: Invisibile, veramente poca roba.

CORAPI 5,5: Ci prova fino alla fine, ma anche lui non al top.

PALUMBO 5: Sovrastato dal centrocampo del Cosenza.

MARRAS 5: Tradisce anche lui e rischia pure di essere buttato fuori.

EVACUO 5: Non la becca mai.

MURANO 4,5: Indisponente fino alla giusta sostituzione.

RIZZO 5,5: Entra ma si vede pochino.

POLIDORI 6,5: Se il Trapani ha ancora una speranza, lo deve alla sua zampata nel recupero.

SCARSELLA 5,5: A sorpresa parte dalla panchina e si capisce il perché.

CAMPAGNACCI S.V.

CALORI 4: La sua squadra è una sciagura. Fisicamente e tatticamente il Cosenza ci ha sovrastato e naturalmente il mister è il maggiore responsabile. Mercoledì ultimo treno e menomale che Polidori ha ridato un minimo di fiducia. Ma ci vorrà un altro Trapani, quello di questa sera è pronto per andare in vacanza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *