IL TRAPANI CROLLA A COSENZA 4-2 E PERDE ANCHE IL SECONDO POSTO

Marras-Trapani-Calcio

Pessima prestazione del Trapani, che nell’ultima giornata del campionato di serie C cade senza lottare a Cosenza per  4-2 e si lascia superare dal Catania in classifica.

COSENZA: Saracco, Perez (15’st Okereke), Pasqualoni (25’st Corsi), Boniotti, Trovato, Bruccini, Calamai (15’st Loviso), Tutino, D’Orazio (25’st Ramos), Dermaku, Camigliano (21’st Pascali). A disposizione: Zommers, Mungo, Azzinnari, Collocolo. All. Piero Braglia

TRAPANI: Furlan, Pagliarulo, Drudi, Scarsella (35’ Steffè), Bastoni, Evacuo, Murano (23’st Campagnacci), Silvestri (35’ Fazio), Palumbo, Marras (1’st Dambros), Corapi (17’st Aloi). A disposizione: Pacini, Ferrara, Rizzo, Ferretti, Canino, Girasole, Minelli. All. Alessandro Calori

ARBITRO: Andrea Mei di Pesaro; ASSISTENTI: Nicola Nevio Spiniello di Avellino e Alessandro Colinucci di Cesena

RETI: Tutino 16’, Tutino 26’, Fazio (aut.) 36’, Drudi 27’st, Drudi 35’st, Tutino 48’st
NOTE: Ammoniti Bruccini, Pasqualoni nel Cosenza – Fazio nel Trapani; Furlan para rigore a Bruccini (C) al 16’st; Recuperi 1’pt-5’st; Corner: 2-6; Spettatori: 1.747

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *