CATANIA – TRAPANI LE PAGELLE GRANATA

visore_pagelle

Nei voti e nei giudizi di Fabrizio Cultrera il successo del Trapani a Catania per 1-2

 

FURLAN 9: Se il Trapani passa al “Massimino”, deve ringraziare il suo grande portiere. Nel secondo tempo salva il risultato almeno con 3 parate da cineteca. Saracinesca.

FAZIO 6,5: Tiene botta con tanta dedizione e sfiora pure una rete.

PAGLIARULO 6,5: Il capitano comanda da par suo l’intero reparto difensivo.

DRUDI 7,5: Prestazione da gladiatore, dalle sue parti gli attacchi catanesi trovano un muro invalicabile.

SCARSELLA 6:Strappa la sufficienza con l’assistenza a Marras. Prima era stato poco produttivo

CORAPI 6,5: Trottolino c’è sempre, pochi errori e tanta sostanza.

PALUMBO 7: Ha il merito di sbloccare il risultato, comunque meritava di rimanere in campo fino alla fine.

BASTONI 6: Ancora una volta preferito a Rizzo, svolge il compito in maniera giudiziosa.

MARRAS 7,5: La solita furia sulla fascia destra e alla fine trova anche il gol della sicurezza.

EVACUO 6: Peccato per il rigore procuato a tempo scaduto, l’ammonizione (2) subita gli costa pure l’espulsione. Era stato come al solito molto utile alla causa.

MURANO 5,5: Parte molto tonico e sfiora pure la rete di testa, ma nella ripresa si eclissa inspiegabilmente.

RIZZO 6: Questa volta entra bene nel clima di battaglia.

STEFFE’ 6: Entra e si fa sentire in mediana.

SILVESTRI S.V.: A sorpresa parte della panchina e nel finale aiuta a difendere il risultato positivo.

CALORI 7: Per vincere a Catania ci voleva un grande Trapani, detto e fatto. Peccato che mancano solo 2 giornate alla fine e il Lecce è pronto a festeggiare. Ma mantenendo il secondo posto i playoff potrebbero essere meno complicati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *