IL TRAPANI SBATTE SUL MURO ANDRIA E PAREGGIA 1-1

22135753_1458128624267299_7877704066697887529_o

Nulla da fare per il Trapani, che in casa non riesce a superare l’Andria lasciandosi bloccare sull’1-1 e ridimensionando le sue speranze di secondo posto.
TRAPANI: Furlan, Pagliarulo, Drudi, Scarsella (27’st Rizzo), Bastoni (46’st Steffè), Evacuo, Polidori (27’st Murano), Fazio, Palumbo, Marras, Corapi (40’st Girasole). A disposizione: Pacini, Ferrara, Dambros, Canino, Aloi, Culcasi, Musso. All. Alessandro Calori

FIDELISANDRIA: Cilli, Tartaglia, Colella, Piccinni, Lattanzio (42’st Cappiello), Tiritiello, Esposito (22’st Lobosco), Abruzzese, Quinto, Taurino (36’st Nadarevic), Lancini. A disposizione: Maurantonio, Croce, Scaringella, Ippedico, Liguori, Scalera. All. Aldo Papagni

ARBITRO: Federico Dionisi dell’Aquila; ASSISTENTI: Simone Assante di Frosinone e Tiziano Notarangelo di Cassino
RETI: Quinto 4’, Colella (aut) 22’
NOTE: Ammoniti Fazio, Drudi, Palumbo, Corapi nel Trapani – Tiritiello, Colella nella Fidelis Andria; Recuperi 2’pt-6’st; Corner: 11-0; Spettatori: 3.553

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *